venerdì 27 dicembre 2013

Guida ai Siti Fornitori di Materie Prime

Ciao a Tutti,
Tempo fa vi ho parlato delle materie prime reperibili in supermercati, negozi, erboristerie ecc...
Ma ad un certo punto, per diventare dei veri spignattatori bisogna proprio affidarsi ai siti di materie prime. È inevitabile se vogliamo produrre un prodotto davvero di livello professionale.
Ci sono siti italiani e siti stranieri, io non ho ordinato da tutti, per ora mi sono rifornita soltanto da alcuni, ma quelli che vi segnalo sono assolutamente affidabili, e in generale è possibile trovarne conferma da varie recensioni su internet.

Vi descriverò prima i siti da cui ho personalmente ordinato:

1) AROMA ZONE – Sito di materie prime francese
www.aroma-zone.com (entrate nella versione francese, e aiutatevi con google chrome translate automatico se non sapete il francese, nelle versioni in altre lingue non ci sono tutti i prodotti)
Pro: La spedizione è gratuita a monte di un ordine di 60 euro (controllate se non è stata modificata la soglia, l'ultima volta ho ordinato più di 2 mesi fa), si trovano tantissimi Oli Essenziali, Oli e Burri vegetali, Idrolati, Assolute, Estratti Vegetali (ma attenzione a non comprare la pianta in polvere, altrimenti dovrete fare voi l'estratto, non potete inserirla così nei prodotti tranne le maschere e gli impacchi), Fragranze, in generale tantissimi prodotti di origine vegetale. C'è una buona selezione di materie prime, attivi e alcuni prodotti abbastanza difficili da procurarsi (Ghassoul, Polvere di Neem, Estratti molto particolari, ecc...), in generale costa abbastanza poco, ma va guardato prodotto per prodotto, ci sono prodotti meno cari altrove, hanno un buon catalogo anche di contenitori e flaconi abbastanza economici e di Polveri per Makeup
Contro: Alcune materie prime vengono segnalate come ingredienti "puri", ma non lo sono (basta guardare le schede tecniche), mancano alcuni ingredienti più professionali come Carbomer e alcuni emulsionanti a freddo davvero performanti oltre ad alcuni attivi puri (es. Tocoferolo, il loro è diluito in olio, idem Ceramidi). In sostanza non è possibile avere tutto l'occorrente per spignattare facendo un solo ordine qui.

Voto 8

2) GLAMOUR COSMETICS – Sito di materie prime italiano (sede Milano)
www.glamourcosmetics.it
Pro: Buon assortimento di materie prime professionali per essere un'azienda nuovissima. Ottimo prezzo per la maggior parte degli articoli, soprattutto per gelificanti, tensioattivi, qualche attivo ecc...meno per quanto riguarda gli oli, le fragranze sono davvero, davvero ottime, sono molto concentrate e di prima qualità, ne ho svariate e sono tutte molto persistenti nel prodotto finale, nonostante ne abbia messe poche gocce su 100g di prodotto. Infine personale estremamente disponibile e gentile, potete chiedere tranquillamente tutte le informazioni che avete bisogno tramite l'email indicata o telefonicamente ed esiste anche la possibilità per il ritiro in sede per evitare la spedizione nel caso di chi frequenta Milano.
Contro: Essendo un'azienda nuova non è tutt'ora presente una gamma esagerata di prodotti come avviene per altri fornitori, ma l'assortimento è sempre in ampliamento. Purtroppo ci sono articoli che spesso non sono disponibili, o non lo sono per un po' di tempo, o che si esauriscono in fretta e non c'è la possibilità di "far mettere da parte il carrello" in attesa del rientro di un prodotto esaurito, quindi si rischia che ritorni disponibile l'articolo A, ma si esaurisca l'articolo B nell'attesa. Inoltre alcuni prodotti (Oli Essenziali e Fragranze) hanno il contagocce, altri no, varia in base ai lotti, quindi è difficile prevederlo.

Voto 9

3) DERMOLIFE – Sito di materie prime italiano (sede Trento)
www.dermolife.it
Pro: Grande varietà di materie prime, essendo una rivendita più orientata all'ingrosso, inoltre è in vendita vetreria e attrezzistica economica, ma di livello professionale, grande velocità e disponibilità di risposta da parte della titolare.
Contro: Molti tagli di materie prime sono davvero grandi, ma c'è la disponibilità a fornire confezioni più piccole a richiesta (con supplemento di costo del contenitore).

Voto 9

4) FARMACIA VERNILE – Sito di materie prime italiano (sede Provincia di Frosinone)
www.farmaciavernile.it
Pro: è il sito di vendita con il maggior inventario di materie prime, potrete trovare davvero tutto, alcuni prodotti costano anche poco in proporzione, altri invece costano, e conviene assolutamente prenderli altrove. In ogni caso avrete la possibilità di chiedere qualunque informazione e chiarire qualsiasi dubbio, oltre alla quantità di materie prime c'è una grande professionalità nel fornire consigli, informazioni d'uso e certificazioni. È uno dei pochi fornitori che (essendo una farmacia ne ha l'obbligo) fornisce prodotti ritestati nel suo laboratorio, e soprattutto, nonostante alcuni prodotti siano chiaramente più cari, è indubbio che abbiano una qualità superiore.
Contro: I tempi di elaborazione dell'ordine e spedizione sono molto, molto lunghi. Hanno estrema variabilità in base alla scelta e alla quantità dell'ordine, ma in sostanza la maggior parte delle persone attende tra 2 settimane e un mese. Quando la farmacia raggiunge un certo livello di ordini viene chiuso il carrello, questo implica che per un dato periodo (variabile, da qualche giorno ad anche un mese) non verranno accettati ordini e non è possibile visualizzare i costi e i tagli delle materie prime.

Voto 9,5

5) GISELLA MANSKE – Sito di materie prime tedesco
http://www.manske-shop.com
Pro: Penso sia il fornitore più economico per la maggior parte delle materie prime, vende tagli sia piccoli, sia molto grandi di molti prodotti, ma conviene in particolare per Oli e Burri vegetali, Cere e ingredienti di base (Pantenolo, Aloe Liofilizzata, Vitamina E ecc...) facilmente reperibili un po' ovunque, ma di solito più cari. Ha comunque un buon assortimento di prodotti, vende anche prodotti più difficilmente reperibili come Lisolecitina, Oli e Burri molto particolari, Gamma Orizanolo ecc... Inoltre i prodotti sono molto ben confezionati (nonostante i prezzi bassi): gli Oli Essenziali hanno tutti il contagocce, le polveri hanno delle buste sigillate a caldo con un lato di protezione "metallico", alcuni oli sono in bottiglie di vetro ecc... 
Contro: I costi di spedizione non sono proprio irrisori, variano col variare del peso, quindi la cosa migliore è fare acquisti collettivi, per un ordine individuale diventa molto costoso. Alcuni Oli Essenziali non sono di prima qualità. Che io sappia sono buoni quelli di agrumi e quello di Anice (quest'ultimo l'ho comprato personalmente).

Voto 9,5

Questi invece sono siti di materie prime che conosco, dove qualcuno che conosco ha ordinato, ma che non ho provato personalmente:

1) ZROB SOBIE KREM – Sito di materie prime polacco
http://www.zrobsobiekrem.pl

Ha molti ingredienti interessanti, tra cui alcuni emulsionanti che non ha nessun'altro (Tego Care LTP inci: ), l'Acido Ialuronico a basso peso molecolare, ecc...
Bisogna usare Google Chrome per avere la traduzione diretta, a meno che non sappiate il polacco. Guardando la conversione monetaria sembra piuttosto economico rispetto ad altri siti, ma personalmente non ho mai ordinato. So che nel Forum di Lola capita che facciano dei gruppi d'acquisto da questo fornitore, e viene recensito positivamente.

2) LA SAPONARIA – Sito di materie prime italiano (Sede Pesaro)
http://lasaponaria.it/ 

Vende principalmente cosmetici già pronti e ingredienti per fare il sapone, ma per il poco che ho visto trovo che sia piuttosto caro, non ha in generale tantissime materie prime per i prodotti cosmetici, ma ha alcuni emulsionanti, oli e qualche attivo.
Su internet è piuttosto conosciuto in Italia, troverete facilmente qualche recensione.

3) ARGANIA ASCORBILE – Sito di materie prime italiano (Sede Mestre)
www.arganiascorbile.it

Ha principalmente grosse quantità di un po' di tutto, ci sono sia Oli e Burri vegetali, che vitamine, amminoacidi, acidi, attivi vari ecc...
Non è principalmente orientato alla cosmesi, ha molte materie prime per integratori e per laboratori, ma questo vuol dire che probabilmente quasi tutte le materie prime sono a livello alimentare o farmaceutico.
Non l'ho mai provato, ma so di qualcuno del Forum di Lola che ha provato ad ordinare lì e ho un amico che ha ordinato lì per motivi diversi dalla cosmesi casalinga.

4) DRAGON SPICE – Sito di materie prime tedesco
http://www.dragonspice.de/ 

È un sito di materie prime simile a Gisella Manske, solo che dalle recensioni trovate online la qualità delle materie prime è un po' più bassa. Si trova un po' meno assortimento rispetto a Gisella. Non ho mai ordinato personalmente qui, ma da quello che so è difficile capire la destinazione d'uso di alcune fragranze (se adatte all'uso cosmetico o da ambienti).

5) BEHAWE – Sito di materie prime tedesco
http://www.behawe.com/#// 

Le recensioni online parlano molto bene di questo sito, ha molte materie prime, ma ha la grossa scomodità di non avere una piattaforma "autotraducibile" da chrome, quindi bisogna proprio impararsi i nomi dei prodotti in tedesco o tradurre tutto "a mano".

6) GRACESFRUIT – Sito di materie prime inglese
http://www.gracefruit.com/ 

Questo è il sito più famoso per fragranze e materie prime per saponi, si trova praticamente tutto per il sapone: coloranti, fragranze e aromi di tantissimi tipi e varianti. Non ha tutto invece per la cosmesi. Ha la scomodità di non essere in euro, quindi il conteggio diventa più complicato, soprattutto nel caso di ordini collettivi.
In ogni caso dalle recensioni è il sito con le migliori fragranze in termini di qualità e assortimento.

A questi siti aggiorno l'elenco aggiungendo una recente collaborazione (inizio 2017).

1) ZENSTORE – Sito di materie prime italiano (sede Provincia di Salerno)
http://www.zenstore.it/

Non si tratta di un puro rivenditore di materie prime, oltre alle specifiche materie prime per spignattare potete trovare anche prodotti collegati al benessere, ma non per forza alla skincare o al MakeUp, quali accessori per l'aromaterapia (diffusori, incensi ecc...), ingredienti per la cucina (con una particolare attenzione ad ingredienti adatti all'alimentazione vegetariana, macrobiotica, biologica e/o senza glutine), spezie e un vasto assortimento di tisane ed erbe essicate per tisane o altri preparati, cosmetici o alimentari, insomma unisce un po' l'assortimento di un emporio bio ad un rivenditore di materie prime.
Per quanto riguarda le materie prime potete trovare sia ingredienti di base, molto utili per chi deve cominciare, ad un prezzo abbastanza conveniente, sia ingredienti di più difficile reperibilità, per spignattatori più esperti.
Lo considero un rivenditore da segnalare anche in quanto rivenditore italiano ufficiale di Gracefruit, così che potrete trovare molte delle fragranze originali di Gracefruit senza problemi di cambio monetario e con spese di spedizione ridotte.

Questo è tutto quello che so sui diversi siti fornitori di materie prime!
Spero che questa miniguida vi sia utile!

Rasmus

Si ringraziano il Forum di Lola, il Forum di Sai Cosa Ti Spalmi e Biodizionario.it inesauribili fonti di informazioni e di ispirazione

5 commenti:

  1. Glamourcosmetics gentili? Per carità! Rispondono sempre con una supponenza ed indisponenza mai visti! Gente che non è affatto attenta al cliente. Pessimi davvero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, non so cosa risponderti, a me non è mai capitato, ho anche provato a telefonare per un ritiro il giorno stesso per un ordine e sono sempre stati disponibili a venirmi incontro...

      Elimina
  2. Salve. Mi permetto di suggerire un altro ottimo ecommerce di materie prime cosmetiche: www.zenstore.it Ho acquistato da loro volte e sono rimasta sempre soddisfatta. Sono una loro "fan" da diversi mesi e si sempre comportati benissimo: hanno Henné che altrove non trovo e tantissime fragranze.... Speriamo mantengano sempre alte le mie aspettative...

    RispondiElimina
  3. Ciao. Mi permetto di sconsigliare zenstore e non per la qualità delle materie prime ma perché la quantità di prodotti all'interno del contenitore non corrisponde a quello acquistato. In una confezione di burro di avocado da 50gr c'è ne sono 35, in una di 100 di karité 70. Fate voi

    RispondiElimina