mercoledì 22 giugno 2016

Weleda Baby, come sono gli INCI?

Ciao a Tutti!
Vi parlo ora di una marca di prodotti Baby estremamente nota, ovvero la Weleda.
In Germania è una linea piuttosto economica, ma qui tende a costare parecchio, ma è uno dei marchi ecobio più reperibili, e lo è sempre stato anche prima dell'onda ecobio degli ultimi anni.
I prodotti sono davvero tanti, e alcuni sono anche leggermente cambiati nel tempo, quindi comincio subito parlandovene, anche se potrei aver dimenticato qualche prodotto

Weleda – Baby – Olio Trattante (Pflegeöl):

Sesamum Indicum Seed Oil, Calendula Officinalis Flower Extract

200 ml
11,50 €

Si tratta di un semplice Oleolito di Calendula in Olio di Sesamo, si tratta certamente di un ottimo prodotto, preferibile ad un olio puro, è vero.
Ma abbiamo anche a che fare con un prodotto facilmente realizzabile in casa, non serve nemmeno per forza l'Olio di Sesamo, può andare bene un qualsiasi olio vegetale, anche di quelli alimentari.
Proprio per questo motivo il prezzo poi è davvero esagerato per quello che contiene il prodotto.
In molti casi, con la scusa del Bio si esagera un pochino.
Per quanto sia un buon prodotto, a quel prezzo mi sarei aspettata almeno una cascata di diversi oli.
Sinceramente un prodotto così semplice preferirei farmelo in casa, senza magari fare l'oleolito vero e proprio, ma anche partendo da olio e da Estratto CO2, come faccio io in molte ricette.

Weleda – Baby – Olio Massaggio alla Calendula (Calendula Massageöl):

Helianthus Annuus Seed Oil, Betula Alba Leaf Extract, Calendula Officinalis Flower Extract, Chamomilla Recutita Flower Extract, Parfum, Limonene, Linalool. Citronellol, Geraniol, Citral

100 ml
12,50 €

Anche in questo caso abbiamo a che fare con un Oleolito, anche se sono stati inseriti diversi estratti vegetali, l'unica “perplessità” che ho è nell'estratto di Betulla, l'Olio Essenziale di Betulla contiene alcuni componenti facilmente assorbibili dalla pelle, e che possono risultare tossici sul lungo periodo, mentre la frazione idrofila non crea problemi.
Qui non si parla di O.E., ma abbiamo a che fare con un ingrediente sicuramente lipofilo visto che abbiamo a che fare con un olio.
Insomma, ho deciso di assegnare un pallino giallo, perché non è possibile capire di che estratto si tratta.
(fonte F.Zago, su Promiseland)

Weleda – Baby – Crema Protettiva Cambio Pannolino (Babycreme) Nuova Formula:

Aqua, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Sesamum Indicum Seed Oil, Zinc Oxide, Cera Alba, Lanolin, Glyceryl Linoleate, Hectorite, Calendula Officinalis Flower Extract, Chamomilla Recutita Flower Extract, Parfum, Limonene, Linalool, Benzyl Benzoate, Benzyl Salicylate, Geraniol, Farnesol

75 ml
9,00 €

Questo è uno dei prodotti più famosi della linea, ed è forse l'unico che trovo proprio ben fatto: abbiamo infatti una bella crema ricca di emollienti, Ossido di Zinco come lenitivo per le irritazioni da pannolino, aiutato anche dall'Ettorite.
Abbiamo poi i quasi onnipresenti Estratti di Calendula (beh, è ovunque perché la linea è proprio alla Calendula) e di Camomilla.
In questo caso mi piace che siano stati usati dei conservanti, al posto della solita frazione alcolica.
Inoltre immagino che si tratti di un prodotto a bassissima percentuale acquosa, infatti le paste all'Ossido di Zinco devono essere prodotti A/O per essere stabili, e si nota dall'uso di solo Glyceryl Linoleate (HLB=4) come emulsionante e Cera d'Api come stabilizzante della fase grassa.

Weleda – Baby – Crema per il Corpo alla Calendula (Pflegecreme):

Aqua, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Lanolin, Sesamum Indicum Seed Oil, Kaolin, Alcohol, Hydrolyzed  Beeswax, Glyceryl Linoleate, Silica, Calendula Officinalis Flower Extract, Camomilla Recutita Flower Extract, Parfum, Limonene, Linalool, Geraniol, Citral

75 ml
9,00 €

La crema è quasi totalmente green, resta come unico dubbio quello della sicurezza della Lanolina, l'unico modo è scoprire dal produttore se l'ingrediente è stato adeguatamente testato ed è sicuro.
Il neo principale di questa crema però è un altro, ovvero l'Alcol usato come conservante, ne serve almeno almeno un 5%, ma è probabile che sia un pochino di più per garantire un'adeguata sicurezza durante lo stoccaggio e la vendita.
C'è chi si trova benissimo con i prodotti conservati con Alcol, se però li trovate eccessivamente unti è perché viene compensato l'effetto solvente e quindi sgrassante dell'Alcol Etilico, se invece trovate che la crema non compensi adeguatamente la disidratazione potrebbe essere questo il motivo, per cui vi consiglio di provare prodotti in sostanza non di origine tedesca, perché quasi tutte le marche tedesche ecobio tendono a conservare in questo modo, che però non limita le reazioni dermatologiche, dato che evita il contatto con i conservanti, potenzialmente irritanti, ma aggiunge un ingrediente irritante di suo.

Weleda – Baby – Latte Corpo (Pflegemilch):

Aqua, Sesamum Indicum Seed Oil, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Glycerin, Glyceryl Stearate SE, Cetearyl Glucoside, Hydrogenated Coco-Glycerides, Calendula Officinalis Flower Extract, Chamomilla Recutita Flower Extract, Cera Alba, Theobroma Cacao Seed Butter, Xanthan Gum, Glyceryl Caprylate, Parfum, Limonene, Linalool, Geraniol, Citral

200 ml
10,00-12,95 €

Questa è la crema che preferisco, abbiamo finalmente un prodotto senza grosse percentuali di Alcol, con un po' di Glicerina come umettante e una bella cascata di grassi: oli di Sesamo e Mandorla, ma anche un estere, una frazione di gliceridi, Burro di Cacao e Cera d'Api.
Probabilmente la funzione di conservante viene svolta sia da un mix di oli essenziali (abbiamo più allergeni del profumo rispetto agli altri prodotti) aiutati dal Caprilato, anche se effettivamente c'è qualche dubbio.
In ogni caso le alte percentuali alcoliche a me non fanno impazzire, preferisco enormemente meglio le creme addizionate con normali conservanti.

Weleda – Baby – Crema per il Viso alla Calendula (Gesichtscreme):

Aqua, Sesamum Indicum Seed Oil, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Alcohol, Glyceryl Stearate SE, Lanolin, Cera Alba, Calendula Officinalis Flower Extract, Xanthan Gum, Parfum, Limonene, Linalool, Geraniol, Citral

50 ml
9,00 €

La crema si differenzia abbastanza dalla versione per il corpo, abbiamo sempre la solita alta percentuale alcolica, che io eviterei soprattutto durante l'infanzia, e abbiamo due begli oli pesanti e la Lanolina, oltre alla Cera d'Api, la cascata di grassi finisce qui.
La crema è poi gelificata con Gomma Xantana, che amplifica un pochino l'effetto unto, inoltre non abbiamo nessun umettante, come nella crema precedente (anzi, quella prima è “asciugata” da due polveri).
Sinceramente parlando di INCI è assolutamente green, ma personalmente non la userei mai, a partire dall'Alcol, ma anche finendo con la formula vuotina: solo un po' di Estratto di Calendula, nient'altro, nemmeno un po' di Tocoferolo come antiossidante per gli oli.

Weleda – Baby – Sapone Vegetale alla Calendula (Calendula Pflanzenseife):

Sodium Palmate, Sodium Cocoate, Sodium Olivate, Glycerin, Parfum, Limonene, Geraniol, Calendula Officinalis Flower Extract, Camomilla Recutita Flower Extract, Iris Germanica Root Extract, Viola Tricolor Extract, Oryza Sativa Extract, Malt Extract, Sodium Chloride

100 g
5,10-6,95 €

Mi piace anche il sapone della linea, anche se lo trovo esageratamente costoso!
Abbiamo un sapone di oli misti: Palma, Cocco e Oliva, forse è il secondo che vedo in commercio di questo tipo, “sulla carta” simile ad un sapone artigianale, il primo, e fino ad ora unico, era quello Esselunga Gabbiano.
Abbiamo poi diversi estratti vegetali, che comunque perdono utilità in un prodotto Rinse-Off, specie in un sapone, dove a contatto con la Soda quasi tutto si degrada.
Avrei preferito fosse senza allergeni del profumo, ma ne abbiamo solo due, direi che potrebbe andare, a meno che non siate allergici proprio a questi.

Weleda – Baby – Babywash Corpo e Capelli alla Caledula (Waschlotion&Shampoo):

Aqua, Coco-Glucoside, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Alcohol, Disodium Cocoyl Glutamate, Sesamum Indicum Seed Oil, Glycerin, Chondrus Crispus (Carrageenan), Calendula Officinalis Flower Extract, Xanthan Gum, Lactic Acid, Parfum, Limonene, Linalool

200 ml
8,00-9,00 €

Anche questo prodotto è davvero carino, totalmente green, e con tensioattivi assolutamente delicati, ma abbiamo anche qui l'Alcol in alta posizione.
Abbiamo come nelle creme una buona dose di surgrassanti: Olio di Mandorle e di Sesamo, ma trovo che sia comunque un prodotto che non userei direttamente su bambini molto piccoli, a meno di non scoprire quale sia esattamente la quantità di Alcol (non tollererei percentuali superiori al 5%), ma va benissimo se viene versata la quantità di prodotto nell'acqua del bagnetto, ovviamente quando serve, su neonati può bastare l'Amido.
Mi piace che oltre alla Gomma Xantana siano state usate anche le Carragenine.

Weleda – Baby – Bagno Cremoso (Cremebad):

Aqua, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Sesamum Indicum Seed Oil, Alcohol, Glycerin, Calendula Officinalis Flower Extract, Glyceryl Stearate SE, Parfum, Xanthan Gum, Glyceryl Stearate Citrate, Limonene, Linalool

200 ml
12,20 €

Il prodotto è concettualmente molto carino, si tratta di una vera e propria crema fatta per “emulsionarsi” nel bagnetto, abbiamo infatti una frazione oleosa emulsionata con Gliceril Stearato Citrato e Gliceril Stearato nella versione autoemulsionante.
Abbiamo però la solita frazione alcolica, che rende il prodotto utilizzabile, ma a patto di versarlo nell'acqua per il bagnetto, non direttamente sulla pelle di bambini piccoli.
Gli estratti vegetali in questo caso, come per gli altri prodotti Rinse-Off, passano un pochino in secondo piano, dato che finiranno per essere lavati via.

Weleda – Baby – Bagno Trattamento Rasserenante (Bad):

Aqua, Sodium Chloride, Prunus Spinosa Fruit Juice, Thymus Vulgaris Extract, Calendula Officinalis Flower Extract, Parfum, Silica, Xanthan Gum, Limonene, Linalool. Geraniol

200 ml
8,90-9,90 €

Non capisco moltissimo questo prodotto; di fatto sembrerebbe un'acqua salata in cui sono stati inseriti gli estratti vegetali, il primo di questi un pò particolare: Succo di Prugnolo Selvatico, Estratto di Timo (non si capisce di che tipo) ed Estratto di Calendula.
Infine l'aggiunta di Silice e Gomma Xantana come stabilizzanti.
Sinceramente potrebbe anche essere un fantastico prodotto, ed essere “miracoloso” nel rilassare i neonati, ma io non so cosa aspettarmi effettivamente!
L'inci è completamente green, l'unico dubbio è sulla percentuale di Sale presente, che inserito in seconda posizione mi sembra un po' troppo.

Weleda – Baby – Dentifricio per Bambini (Kinder-Zahngel):

Glycerin, Aqua, Silica, Algin, Calendula Officinalis Flower Extract, Foeniculum Vulgare Oil, Mentha Viridis Leaf Oil, Esculin, Limonene

50 ml
5,50 €

Mi piace molto invece questo prodotto, che ha una particolare caratteristica: non contiene tensioattivi, ma solo sostanze umettanti e abrasive, tanto che dovrebbe risultare innocuo all'ingestione accidentale.
È la prima volta, effettivamente, che vedo una tale formulazione in un dentifricio, anche valutando quelli dedicati alla prima infanzia.
Quello che invece mi piace di meno è la presenza di due oli essenziali, non indicatissimi all'ingestione durante la prima infanzia.
Rimane anche il dubbio sul sapore, dubito che siano “buoni e gustosi”, anche se l'O.E. di Menta Viridis dovrebbe essere quella più delicata, tipo Chewing Gum Brooklin.
Il prezzo è giusto un po' proibitivo, ma per un prodotto “da farmacia” e per un breve periodo lo farei usare ad un bambino che sta imparando a non deglutire il dentifricio.

Parlo ora di una linea più recente della Weleda, ovvero la linea Malva Bianca, ovvero l'Althea Officinalis, la pianta è ricca di Mucillagine (come la Malva Sylvestris), Pectina e Flavonoidi.

Weleda – Baby – Malva Bianca – Crema Protettiva (Babycreme):

Aqua, Zinc Oxide, Cocos Nucifera Oil, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Sesamum Indicum Seed Oil, Glycerin, Lanolin, Hydrolyzed Beeswax, Glyceryl Oleate, Cera Alba, Borago Officinalis Seed Oil, Helianthus Annuus Seed Oil Unsaponifiables, Althea Officinalis Root Extract, Viola Tricolor Extract, Glyceryl Caprylate, Sodium Caproyl/Lauroyl Lactylate, Lactic Acid

50 ml
8,99-9,00 €

Sembra si tratti di una normale pasta all'Ossido di Zinco per il cambio pannolino, ma sono piuttosto perplessa, sul sito ufficiale Weleda viene scritto così:
"Agitare il flacone e aggiungere qualche goccia nell’acqua tiepida del bagnetto. La temperatura dell’acqua dovrebbe essere fra i 36° e i 37°"
Mi sembra un errore.
Io sinceramente la userei come crema protettiva per le irritazioni da pannolino, e mi sembra anche fatta bene, con alte percentuali di Ossido di Zinco, molti emollienti, compresi oli pregiati ricchi di insaturi e come unico “neo” la Lanolina, che andrebbe verificata nonostante il prodotto sia biologico.

Weleda – Baby – Malva Bianca – Crema Fluida (Pflegelotion):

Aqua, Cocos Nucifera Oil, Sesamum Indicum Seed Oil, Glycerin, Alcohol, Cetearyl Glucoside, Cera Alba, Hydrogenated Coco-Glycerides, Theobroma Cacao Seed Butter, Borago Officinalis Seed Oil, Carthamus Tinctorius Seed Oil, Helianthus Annuus Seed Oil Unsaponifiables, Glyceryl Stearate SE, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Althea Officinalis Root Extract, Viola Tricolor Extract, Xanthan Gum, Glyceryl Caprylate, Squalane

10 ml
2,99 €
200 ml
12,00-15,00 €

Come tutte le altre creme della marca abbiamo come unico difetto l'Alcol in alta posizione, per il resto questa crema mi piace molto più delle altre, abbiamo una cascata di grassi più ampia, che include anche oli pregiati, ricchi di insaturi, come Borragine e Cartamo, abbiamo anche gli Insaponificabili di Girasole e i due estratti vegetali presenti in tutta la linea.
La crema è senza profumazione, e quindi senza allergeni del profumo, ma essendoci l'Alcol potrebbe dare problemi simili a chi soffre di pelli particolarmente sensibili o reattive.

Weleda – Baby – Malva Bianca – Crema per il Viso (Gesichtscreme):

Aqua, Cocos Nucifera Oil, Sesamum Indicum Seed Oil, Glycerin, Alcohol, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Cera Alba, Cetearyl Glucoside, Glyceryl Stearate SE, Borago Officinalis Seed Oil, Carthamus Tinctorius Seed Oil, Helianthus Annuus Seed Oil Unsaponifiables, Hydrogenated Coco-Glycerides, Althea Officinalis Root Extract, Viola Tricolor Extract, Xanthan Gum, Lactic Acid, Glyceryl Caprylate

10 ml
2,99 €
50 ml
10,00-11,99 €

La crema viso è molto simile alla crema fluida per il corpo, infatti abbiamo gli stessi emulsionanti, una cascata di grassi molto simile e gli stessi estratti vegetali.
Come per gli altri prodotti Weleda si tratta di un prodotto completamente green, ma valgono le stesse indicazioni che ho dato per gli altri prodotti, l'Alcol viene aggiunto in abbondanza, e questo rende i prodotti un po' troppo disseccanti, con la necessità derivante di abbondare nella fase grassa.

Spero che il post vi sia stato utile!
Alla prossima!

Rasmus

Si ringraziano il Forum di Lola, il Forum di Sai Cosa Ti Spalmi, Biodizionario.it, Promiseland.it e la fondazione Wikipedia inesauribili fonti di informazioni e di ispirazione

Nessun commento:

Posta un commento